Blog Detail

La “Sirena di Capri” di Silvana Galeone sarà esposta all’Expo

6 Mar , 2016,
ICM
, ,
No Comments

La “Sirena di Capri” di Silvana Galeone andrà all’Expo e avrà un posto d’onore nel Padiglione Italia.
L’annuncio da Capri è del critico e storico dell’arte Vittorio Sgarbi a margine della chiusura della mostra di Galeone, organizzata dall’Istituto di Cultura Meridionale nel grande hotel Quisisana.
L’esposizione, giudicata dalla critica e dal pubblico l’evento artistico più importante dell’agosto della isola azzurra, ha visto insieme, nella sala donna Lucia Morgano, alcune tele, ceramiche e opere in vetro dell’artista nata a Grottaglie, uno dei centri d’Italia più famosi per la creazione di oggetti di ceramica artistica.
Nel municipio caprese il presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, Gennaro Famiglietti, dopo la consegna di una delle più prestigiose tele, che resterà esposta in una delle sale del Comune isolano, ha invitato il sindaco Gianni De Martino a essere presente con lui e l’artista nella giornata in cui verrà installata all’Expo di Milano la “Sirena di Capri”.
«Gli attori della filiera della cultura in Campania devono avere la capacità di relazionarsi sempre più e meglio con il territorio e di saper comunicare globalmente la nostra offerta – ha affermato Famiglietti –; di qui l’investimento che l’Istituto di Cultura Meridionale sta facendo e intende fare su Capri, non solo nel periodo estivo, di intesa con il Comune, avvalendosi, grazie anche a personalità come il professore Sgarbi, di momenti di proiezione internazionale come l’Expo».
Al termine della consegna del quadro e l’annunzio che un’opera ispirata all’isola e che porta il nome di Capri sarà esposta all’Expo, il primo cittadino ha detto: «Ancora una volta Capri e l’arte formano un binomio indissolubile che conferma la nostra isola come luogo di incomparabile cultura e di grande ispirazione artistica. Mi piace definire Capri come Musa di tutte le forme di arte e l’esposizione di quest’anno delle opere di Silvana Galeone ne sono un’ulteriore testimonianza». «La sua opera – continua De Martino – La Sirena di Capri sarà il simbolo di Capri all’Expo di Milano e questo ci inorgoglisce particolarmente anche perché sono sicuro che il nome di Capri rappresenterà, ancora, non solo l’isola ma l’intero Mezzogiorno, territorio di ineguagliabile ricchezza di tesori d’arte. Ringrazio Silvana Galeone, l’avv. Famiglietti, presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale e grande amico di Capri, per averci dato un’ulteriore opportunità di dimostrare quanto richiamo di artisti il nostro territorio è capace di ravvivare. Qualsiasi artista a Capri ha trovato, trova e troverà il luogo ideale per la sua ispirazione e noi avremo sempre il piacere di ospitare chi della cultura e dell’arte fa il proprio ideale di vita».

photogallery
https://www.dropbox.com/sh/adkyy6pippt6w4r/AAC84xoJUwhwmjcYDHL7R_8Xa?dl=0

video

https://drive.google.com/file/d/0BxxerFfMq2RDVm5fQjdCakdjYVU/view?usp=docslist_api


FacebookTwitterGoogle+Google BookmarksCondividi