Blog Detail

lechwalesa

San Gennaro, miracolo anche per Lech Walesa

12 Mag , 2016,
ICM
, , , ,
No Comments

Miracolo eccezionale per l’ex presidente polacco, Lech Walesa. Oggi, poco dopo le 12,30, il sangue di san Gennaro si è sciolto (anzi, più precisamente è stato trovato già sciolto) durante la visita del Nobel polacco, ospite a Napoli da alcuni giorni dell’Istituto di Cultura meridionale. Walesa, accompagnato dai diplomatici e dall’abate della Cappella del Tesoro, Vincenzo de Gregorio, ha reso omaggio alle reliquie del patrono cittadino. Quando le ampolle sono state prese, in via eccezionale, dalla cassaforte, il liquido nelle ampolle era già allo stato liquido. Grande la commozione dell’ex presidente e di tutti i presenti. Precedentemente Walesa aveva incontrato in Curia il cardinale Crescenzio Sepe e aveva ascoltato la messa in Duomo.

Va detto che secondo la rigida tradizione popolare, quando il sangue è trovato già sciolto non si tratta di un miracolo perfetto, perché deve avvenire hic et nunc, qui e ora. Probabilmente il sangue è sciolto da tempo, almeno dalla visita di papa Francesco. Anche per questo motivo, l’Abate della Cappella del Tesoro di San Gennaro, Mons. Vincenzo De Gregorio, in serata ha precisato: «L’ ex leader di Solidarnosc ha visitato la Cattedrale, la Cappella del Tesoro, e poi ha assistito alla Messa delle 11. Quando mi è stato presentato, in assenza dei rappresentanti della Deputazione di San Gennaro, gli ho mostrato le ampolle contenenti il sangue del Santo, ancora parzialmente liquide – seppure già in parte raggrumate – rispetto al miracolo di maggio, ma nessun cambiamento di stato è avvenuto in presenza di Walesa».

da ilmattino.it

FacebookTwitterGoogle+Google BookmarksCondividi