Author Archives: ICM

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IL SUD SELVATICAMENTE CIVILE DI FRANCESCO D’EPISCOPO” DI M.GARGOTTA E E G.GRECO – 16.02.2018 ORE 17.00

7 Feb , 2018,
ICM
No Comments

Invito presentazione ICM

IL SUD SELVATICAMENTE CIVILE DI FRANCESCO D’EPISCOPO – Contributi di allievi e amici” questo il titolo del libro che il 16 Febbraio 2018 alle ore 17.00 verrà presentato presso l’Istituto di Cultura Meridionale, presieduto dall’Avv. Gennaro Famiglietti, Console Onorario della Repubblica di Bulgaria e Coordinatore Nazionale della Federazione dei Consoli (Fenco).

Dopo i saluti e l’introduzione dell’Avv. Famiglietti, interverranno gli autori Maria Gargotta e Gianpasquale Greco, l’editore Pietro Graus e la Dott.ssa Apollonia Striano.

Per questa occasione, sarà presente lo stesso Francesco D’Episcopo, uno dei più alti riferimenti della cultura italiana, il cui pilastro culturale è quello della conoscenza e dell’attaccamento al territorio meridionale, ispezionato da lui quasi al centimetro, “come un antico periegeta” o – per citarlo ancora – “come un Garibaldi che ha dormito in ogni taverna del Sud.” Francesco D’episcopo è nativo di un paese in provincia di Campobasso ma profondamente napoletano. Si è formato all’Università di Napoli Federico II ed è lì che ha insegnato Letteratura Italiana e Critica letteraria e letterature comparate per più di quarant’anni. Vincitore di premi alla carriera e per le singole opere, cacciatore di scrittori, storico e critico letterario. Particolarmente presente nella vita culturale del Mezzogiorno, è presidente e componente della giuria di autorevoli premi letterari, tra i quali quello di poesia “Alfonso Gatto”.

Gli autori del libro: Maria Gargotta, docente di lettere presso il Liceo Artistico di Napoli, si occupa di critica letteraria, di narrativa e di poesia. Ha partecipato a concorsi letterari, conseguendo numerosi premi; Gianpasquale Greco, allievo di D’Episcopo, ha esordito nel 2010 con la silloge Trasfusioni di Sangue. Nel 2011 è stato finalista al Premio Subway Letteratura per la narrativa inedita e nel 2012 ha vinto il premio letterario internazionale Emily Dickinson per la poesia edita. Nel 2013 ha vinto il premio Napoli Cultural Classic per la poesia inedita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sto, Maria Gargotta e Gianpasquale Greco, l’editore Pietro Graus, la Dott.ssa Apollonia Striano. Non mancherà, in questa occasione, il grande letterato al quale questo libro è dedicato, Francesco D’Espiscopo.

Migliaia sono i libri da lui posseduti e altrettante le pagine da lui scritte in volumi, saggi, articoli, perché è anche un valente giornalista, al quale è stato assegnato, per la specifica categoria, qualche premio importante. Quanto, poi, a premi e riconoscimenti, sono stati molteplici, e molti di alto prestigio insieme a personalità del mondo della cultura, come Roberto De Simone, Riccardo Muti, Vittorio Sgarbi e altri. Che dire di più? Non resta che incontrarlo e conoscerlo di persona, e anche in questo libro, al quale molti altri dovrebbero seguire per poter abbracciare tutto ciò che ha ideato e fatto, con l’autenticità di un uomo di avanguardia, che ha cercato di abbattere ogni steccato, ogni confine, in pieno anticipo sui tempi, spesso stupidi e ignoranti.

FacebookTwitterGoogle+Google BookmarksCondividi

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “CARA MATILDE” DI L.R.CARBONE – 2.02.2018

2 Feb , 2018,
ICM
No Comments

Il Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, nonché Console Onorario della Repubblica di Bulgaria, l’ Avv. Gennaro famiglietti, ha ospitato lo scorso 2 Febbraio, presso la sede dell’Istituto, in Via Chiatamone, l’autrice del libro Lorenza Rocco Carbone. Sono intervenuti Ermanno Corsi e Annella Prisco. Letture di Anna Maria Ackermann.

“Quest’oggi all’ Istituto di Cultura Meridionale, si affronta il tema di un grande personaggio che fu Matilde Serao, madre del giornalismo italiano moderno, fondatrice de Il Mattino nel 1892 con il marito Edoardo Scarfoglio, antesignana di inchieste, reportage, pubblicità, comunicatrice ante litteram, scrittrice, psicologa, napoletana di cuore, ma di contatti e orizzonti internazionali. Un personaggio di straordinaria modernità da ogni angolazione.” – afferma l’Avv. Famiglietti – “Matilde Serao e Lorenza Carbone: due donne e due giornaliste, animate dalla stessa passione per la scrittura e la carta stampata, seppur distanti nel tempo.”

 

il mattino 3 2 1

INCONTRO SU: MACRO REGIONE MERIDIONALE – 25.01.2018

29 Gen , 2018,
ICM
No Comments

Il giorno 25.01.2018 alle ore 17.00 si è tenuto presso L’ Istituto di Cultura Meridionale – Palazzo Arlotta, Via Chiatamone 63 – un importante incontro sulla tematica della MACRO REGIONE MERIDIONALE.immagine ok small

 

Giornata di Cultura & Arte

6 Dic , 2017,
ICM
No Comments
Minya MikicVenerdì 1 dicembre alle ore 16.30 si è tenuto presso l’Istituto di Cultura Meridionale, in Via Chiatamone 63, la Giornata di “Cultura e Arte”.
L’Avvocato Gennaro Famiglietti, Presidente dell’Istituto e Console Onorario della Repubblica di Bulgaria, nella splendida cornice dei Saloni di Palazzo Arlotta, ha ospitato diverse personalità di spicco del mondo della cultura, delle arti e delle istituzioni.
Si sono, dunque, succeduti negli interventi S.E. il Cardinale Crescenzio Sepe, il Presidente Italferr Riccardo Monti e il Magistrato Sergio Zeuli.
Focus d’attenzione durante l’incontro culturale è stata la presentazione del libro, in anteprima nazionale, della giornalista e blogger Januaria Piromallo: “Te la do io la Svizzera! Heidi non abita più qui”.
L’evento si è, infine, concluso con l’intervento della famosa artista Minya Mikic, vincitrice di diversi concorsi internazionali, e presente con i suoi lavori presso la sede del Parlamento Europeo, la quale in quest’occasione ha inaugurato la sua mostra Minya Gapscape – State of Art – ITALIA, con alcune delle sue opere più belle.
L’avvocato Famiglietti, distintosi in questi anni per un grande impegno con l’Istituto da lui fondato nella promozione della cultura e delle arti, ha concluso: “Abbiamo voluto omaggiare chi come il Cardinale Sepe ha svolto una preziosa ed infaticabile attività pastorale nella nostra città. Da lui ci perviene non solo un esempio ma anche un monito per continuare su questa strada. L’istituto si pregia della vicinanza che il Cardinale ha sempre manifestato verso le nostre iniziative, tutte di grande pregio e di qualità, umana, culturale e spirituale”.
IMG_3241 IMG_6647 IMG_6661

“Il Futuro del Disabile con il Dopo di Noi”

8 Nov , 2017,
ICM
No Comments

Articolo del 15-11-2017 ROMA

IMG_6339-10-11-17-09-45 IMG_6340-10-11-17-09-45 IMG_6341-10-11-17-09-45 IMG_6342-10-11-17-09-45 IMG_6343-10-11-17-09-45 IMG_6345-10-11-17-09-45 IMG_6346-10-11-17-09-45 IMG_6347-10-11-17-09-45 IMG_6353-10-11-17-09-45 IMG_6354-10-11-17-09-45 IMG_6355-10-11-17-09-45 IMG_6357-10-11-17-09-45 IMG_6361-10-11-17-09-45 IMG_6363-10-11-17-09-45 IMG_6364-10-11-17-09-45Il Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, l’avvocato Gennaro Famiglietti, Console Onorario della Repubblica di Bulgaria e  Coordinatore Nazionale della Fenco,

è lieto di invitare la S.V.

al Convegno “Il Futuro del Disabile con il Dopo di Noi”

che si terrà il giorno 10 novembre 2017  alle ore 17:30 presso Palazzo Arlotta, alla via Chiatamone 63.

Per esigenze di rigido protocollo, si prega di dare conferma di partecipazione.

 

 

 

 

 

Convegno “Omeopatia e Obesità”

2 Nov , 2017,
ICM
No Comments

21557966_1951121818506759_1345041586151710438_n

Il Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, l’avvocato Gennaro Famiglietti, Console Onorario della Repubblica di Bulgaria e  Coordinatore Nazionale della Fenco,

è lieto di invitare la S.V.

alla presentazione del progetto  “Omeopatia e Obesità”

che si terrà il giorno 18 ottobre  alle ore 16:00 presso Palazzo Arlotta, alla via Chiatamone 63.

 

 

Covengno Omeopatia e Obesità (1) Covengno Omeopatia e Obesità (2) Covengno Omeopatia e Obesità (3) Covengno Omeopatia e Obesità (4)

IMG_5856-18-10-17-06-58 (1) IMG_9961 IMG_9973 IMG_9982 IMG_9980 IMG_9964 IMG_5855-18-10-17-06-58 (1) IMG_9982 (1) IMG_9973 IMG_9977 IMG_5850-18-10-17-06-58 (1) IMG_5848-18-10-17-06-58 (1) IMG_9964

Progetto “NO ICTUS”

Nov , 2017,
ICM
No Comments

Il Console Onorario di Bulgaria, l’avvocato Gennaro Famiglietti, Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale e  Coordinatore Nazionale della Fenco,

è lieto di invitare la S.V.

alla presentazione del progetto  “NO ICTUS”

Che si terrà nella giornata di oggi, 4 ottobre, alle ore 16:30 presso Palazzo Arlotta, alla via Chiatamone 63.

Intervengono:

Marin Raikov, Ambasciatore di Bulgaria in Italia

Gaetano de Donato, Governatore emerito del Rotary

L’occasione è particolarmente gradita per informare che il Console Onorario di Bulgaria Gennaro Famiglietti, nella recente assemblea della Federazione Nazionale dei Consoli, tenutasi a Roma alla presenza del ministro degli affari esteri On. Angelino Alfano, è stato rieletto Coordinatore Nazionale per un altro triennio.

 

 

 

NO ICTUS – articolo del Roma 6-10-2017

 

IMG_9780

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando all’Istituto di Cultura Meridionale

18 Lug , 2017,
ICM
No Comments

Lo scorso giovedì 22 giugno, l’Istituto di Cultura Meridionale, nonché lo Studio Legale Famiglietti, è stato protagonista di un evento di indiscusso rilievo che ha visto la partecipazione di oltre 300 persone, tra magistrati, consoli, giornalisti ed alti rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali.

Ospiete d’eccellenza, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, che con la sua presenza ha onorato la conferenza organizzata dal Presidente dell’Istituto, Avv. Gennaro Famiglietti, e moderata da Massimo Milone (Direttore Rai Vaticano) in occasione della presentazione della prima uscita del libro di Antonio Mattone “E adesso la palla passa a me. Malavita, solitudine e riscatto nel carcere” .

L’Avvocato, nei saluti introduttivi, ha voluto fortemente ringraziare l’autore del libro – Responsabile della Comunità di Sant’Egidio per le carceri in Campania – perché con “il suo impegno, la sua passione, la sua fede ed il suo operato” rende migliore la città di Napoli e “l’esistenza di chi ha smarrito il cammino” contribuendo a condurre una “battaglia culturale” che dia nuovo vigore a quei diritti che la Costituzione Italiana riconosce alla persone sottoposte a misure detentive.

L’Avv. Gennaro Famiglietti ha voluto evidenziare come la partecipazione del Ministro sia un segno tangibile non solo dell’importanza dell’iniziativa ma anche dell’impegno profuso dal Governo nell’affrontare la drammatica situazione dei detenuti sebbene si tratti di “una questione decisamente impopolare“. Nel suo discorso, inoltre, ha esortato la politica a riportare “sempre di più il confronto ad un livello sano e rispettoso, volto all’approvazione di leggi eque e lungimiranti” ed ha rivolto i suoi più sentiti complimenti al Ministro Orlando, cui ha manifestato il suo “vivo incoraggiamento e plauso per il lavoro svolto” anche con “la Riforma recentemente approvata perché muove i passi nella giusta direzione“.

Il Ministro Orlando, nel suo breve ed appassionati intervento, ha accolto l’esortazone dell’Avvocato Famiglietti, riconoscendo come troppo spesso la politica abbia usato il carcere come “radice di facile consenso” e dunque come strumento attraverso il quale compiere un “esorcismo sociale” con cui arginare – e dunque, non curare – quelle situazioni di disagio e marginalità quali la tossico dipendenza, l’immigrazione e, talvolta, la povertà. Il Ministro ha poi manifestato l’intenzione, intrapresa con la convocazione degli Stati Generali, di avviare una discussione condivisa tra le istituzioni e le parti sociale che tenga contro della “complessità sociale” del fenomeno e che riporti all’interno del carcere il senso di umanità che leggiamo nella nostra Costituzione, proprio all’art. 27.

Il Magistrato Francesco Cascini (già Presidente ANM) ha illustrato brillantemente ad un folto ed interessato pubblico le varie funzioni che nel corso del tempo sono state attribuite alla pena detentiva, auspicando una “giustizia penale equa e distributiva capace di ricucire il tessuto sociale” e riparare “il conflitto e la frantumazione” che inevitabilmente si innesta tra vittima e carnefice.

Don Raffaele Grimaldi (Ispettore generale dei cappellani delle carceri italiane) ha condiviso con i presenti in sala la propria esperienza ventennale negli istituti di pena di Secondigliano e Poggioreale, raccontando come molto spesso i volontari che operano nelle carceri incontrino numerose difficoltà nel far comprendere al prossimo la loro missione. Don Raffaele, ha concluso il suo intervento affermando che il lavoro dei volontari può essere compreso sino in fondo solo “chinandosi sull’altro, sporcandosi le mani per accogliere le lacrime e lenire la solitudine“.

Disincantato e senza filtri il Direttore de Il Mattino, Alessandro Barbano, il quale, non senza amarezza, ha “confessato” di considerare “perduta” la battaglia sui diritti dei detenuti perché “una battaglia di minoranza, frutto di sforzi impossibili” che, tuttavia, proprio perché tali vanno lodati. Pur esprimendo apertamente le proprie perplessità in merito al provvedimento del Governo, il giornalista ha mostrato di apprezzare l’impegno del Ministro nell’approvazione della Riforma dell’Ordinamento Penitenziario perché ha avviato un processo di umanizzazione del sistema detentivo che è necessario per salvaguardare la democrazia del nostro Paese.

IMG_9780 IMG_9740 IMG_9670 IMG_9725 IMG_9722 IMG_9845