Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale ricorda i trentatré anni dalla caduta del muro di Berlino

Novembre 9

L’Istituto di Cultura Meridionale ricorda i trentatré anni dalla caduta del Muro di Berlino. La personalità che ha contribuito in maniera determinante all’abbattimento dello stesso, oltre che il Santo Padre Giovanni Paolo II, è l’ex Presidente polacco Lech Wałęsa che vogliamo ricordare con particolare attenzione.

L’ex Presidente Wałęsa, guidando il sindacato Solidarnosh, tramite una serie di appelli e di mobilitazioni nazionali, portò alla caduta del comunismo in Polonia nel 1989. Inoltre giova ricordare che L’ex Presidente Wałęsa, già insignito del premio Nobel per la pace nel 1983, ha ricevuto, a Napoli nel 2015, nella sede dell’Istituto di cultura meridionale guidato dal presidente Console Generale Avv. Gennaro Famiglietti, alla presenza di un’importante rappresentanza di ambasciatori nonché di consoli e di autorità e istituzioni di ogni ordine e grado, il premio “People for Culture and Peace”.
     

Da quel memorabile incontro, di cui a distanza di qualche anno ancora sono vivi ed emozionanti i ricordi e gli argomenti trattati, il Presidente Wałęsa, su invito dell’Avvocato Famiglietti accettò con entusiasmo la proposta di presiedere il comitato d’onore.

È bene evidenziare come lo spessore e la grande capacità di leadership che il Presidente Wałęsa espresse furono determinanti ad evitare conflitti. I messaggi diffusi dal Santo Padre Papa Giovanni II e il suo amico di una vita Lech Wałęsa rappresentano valori di pace libertà e autodeterminazione dei popoli, fondamentali per una convivenza civile fondata sul rispetto dei principi democratici.

Share

Dettagli

Data:
Novembre 9

Luogo

Istituto di Cultura Meridionale
Via Chiatamone, 63
Napoli, Italia
+ Google Maps
Translate »